• Erika Fragano

LA CAFFEINA - PRE WORKOUT O BEVANDA DIMAGRANTE?

Circa il 90% della popolazione adulta mondiale assume una fonte di caffeina al giorno. La caffeina non si trova solo nel caffè, ma anche nel the, cioccolato, cacao, noce di cola e bevande energizzanti, come la RedBull.


Ovviamente la quantità di caffeina contenuta in questi alimenti varia:


- tazza di the: 50-80 mg


- tazzina di caffè espresso: 80 mg


- lattina di cola: 35 mg


- lattina di RedBull: oltre 100 mg


La caffeina, se assunta in dosi adeguate, stimola il sistema nervoso centrale e facilita l’esercizio fisico e intellettuale. Essa, infatti, si lega ad alcuni recettori che mandano segnali che determinano scomparsa del senso di fatica, attitudine a sostenere sforzi intellettuali prolungati, riduzione dei tempi di reazione, migliore capacità del muscolo al lavoro.


Uno studio ha rilevato che una dose di caffeina da 3 a 6 mg/Kg di peso, assunta 30-90 minuti prima dell’esercizio fisico, determina una riduzione dello sforzo percepito, valutato utilizzando la scala RPE.


Spesso caffè o the sono assunti anche per la convinzione che aiutino il dimagrimento. In effetti, diversi studi hanno dimostrato che la caffeina può aumentare l’ossidazione dei lipidi e le attività termogeniche, determinando un leggero aumento del dispendio calorico a riposo. Ma attenzione: un consumo di 300 mg di caffeina al giorno aumenta il nostro dispendio di ben… 79 Kcal al giorno, ovvero circa una mela di dimensioni medie.


Lo stesso effetto non si avrebbe con l’utilizzo di energy drinks o con un integratore di caffeina.


Un effetto del caffè che può essere più utile, è che esso contiene una sostanza anoressizzante, ovvero che sopprime per breve tempo la fame.


Provate a prendere un caffè (senza zucchero) verso l’ora di pranzo e vedrete che non avrete fame per un’oretta. In ogni caso, la cosa che più incide sulla perdita di peso, è SEMPRE il deficit calorico. Bere caffè o the, continuando a mangiare come sempre, non fa dimagrire.


Un consumo eccessivo di caffeina, inoltre, può causare effetti collaterali, tra cui effetti da astinenza, effetti cardio-vascolari e metabolici.


Ha senso assumere tanta caffeina per poi avere questi effetti?

33 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

P.IVA 02635900398

stanislaozama@gmail.com

+39 3205589181

Faenza (RA), Italy

©2020 di SZ performance. Creato con Wix.com